Guardie o Ladri


Drug war

Johnnie To

2012

coca

Non ha ancora compiuto 60 anni ed i films da lui diretti sono più di 50. Qualche titolo imprescindibile a caso: Election, Mission, Breaking news, Vengeance. Lo zio Johnnie non conosce limiti di genere, ma offre il suo meglio nel crime-movie. Il suo cinema iperrealistico e iperstilistico sguazza con eleganza e maestria inarrivabile quando si immerge nella dikotomia guardie/ladri. E in Drug War la faccenda si estremizza. I poliziotti sono solo poliziotti: non fanno, non dicono, non pensano niente che non riguardi la cattura dei criminali. Sono automi, capaci di inseguimenti lunghi 12 ore, anche a costo di farsi scoppiare la vescica o crollare per il sonno negato. Ed i criminali sono criminali e basta. Non c’è altro da fare che acciuffarli e mandarli a morte.

2

Tutto molto netto e rispettoso nei confronti della censura cinese.. ovviamente solo in apparenza, perchè Mister To si fa beffe del potere, denunciando sottotraccia sia la massiccia presenza di droga nella società cinese, che il vergognoso orrore della pena di morte.

3

Non a caso il film inizia mostrandoci il più squallido e straziante prodotto della miseria figlia del capitalismo: gli essere umani ridotti a contenitori viventi di ovuli di coca, ingeriti e trasportati nel ventre, poi espulsi quando (e se) si arriva a destinazione.

Se poi, cazzo, tale espulsione ed il conseguente lavaggio degli ovuli avvengono davanti ai miei occhi mentre mangio salmone affumicato, l’effetto disturbante è amplificato a dismisura.

Il disturbo è durato mezzo secondo comunque, ho ripreso subito a mangiare con gusto.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...