A sangue freddo, anzi, freddissimo.


Beyond Hypothermia

Patrick Leung

1996

hypothermia1

A sangue freddo. Per una volta il sottotitolo italiano è plausibile e sensato, visto che la protagonista di questa pellicola ha la temperatura del sangue 5 gradi più bassa del normale. Nelle mani di registi più scientifici e chirurgici, chessò, C. Nolan o D. Fincher, il tema sarebbe diventato struttura portante del film. Invece Patrick Leung viene dalla scuola di John Woo, pertanto l’ipotermia viene sfruttata non in maniera cervellotica, ma come mero pretesto simbolico, utilissimo in chiave di contrapposizione dikotomika caldo/freddo, ghiaccio/spaghetti bollenti, solitudine/amore.

bh5

Leung vuole emozionare, e la sua killer, che ricorda il personaggio a lei affine in Angeli Perduti di Wong Kar Wai (dove però è lo stile a farla da padrone) ci riesce, grazie ad una improbabilissima love story con il sempliciotto di turno, un venditore ambulante di spaghetti affabile e chiacchierone. Una love story molto melò, alla quale per fortuna fanno da condimento essenziale sparatorie magistrali e scene di violenza efferata: non manca un dito mozzato e nemmeno l’omicidio (fuori scena, keep calm) di una bambina.

bh2

Anche se visto con diciassette anni di ritardo, Beyond Hypothermia mantiene un suo fascino (anche perchè avevo conservato il dvd nel freezer) e non merita di essere ignorato. Per gli aficionados della golden age del cinema di Hong Kong (1980-1995) si tratta  invece di un must assoluto.

Dimenticavo: c’è un’elemento nel film che istiga la violenza più sadica e bestiale che si possa immaginare, ed è il ciuffo inguardabile dello scagnozzo che vuole uccidere la nostra sexy-killer.

bh3

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...