Buio in sala


Avvertenza: il post che segue è fortemente critico, fino a diventare prosaico e qualunquista, verso una certa critica italiana, un certo spettatore medio italiano, un certo gusto italiano. Chi vuole fa ancora in tempo a smettere di leggere, o a cliccare su www.cinemamediocrepergentemediocre.com .

baciami ancora

Blind Detective

Johnnie To

2013

Ok cari, dopo tanto girovagare, e altrettanto girovedere, mi sono finalmente imbattuto nella commedia dell’anno, anzi, che dico, mi sono imbattuto nel film dell’anno (o in uno dei), che non sarà mai distribuito in Italia.

Il titolo è Blind Detective, il regista è Johnnie To.

blind detective

Per fugare le vostre ovvie domande da italiani medi, procedo con ordine.

1)      Cos’è Blind Detective ?

Blind Detective è un film di Johnnie To, appunto, presentato fuori concorso al 66mo Festival di Cannes.

Trattasi di commedia tigrata, nero-gialla-rosa, in cui un investigatore cieco (il grandissimo Andy Lau) fa coppia con una giovane apprendista per risolvere enne casi di attentato/omicidio/rapimento.  La privazione della vista, dentro e fuor di metafora, libera la fantasia nei cinque sensi residuali, e noi seguiamo il duo in indagini incentrate su immaginazione, gusto, tatto, olfatto, udito.

vlcsnap-2013-09-20-11h08m38s56

L’investigatore mostra un eccentrico sadismo nella sua attività di coaching, e la giovane donna si trova, come una stuntgirl, a ricostruire improbabibili scene del crimine, in cui deve impresonificare la vittima o il carnefice o entrambi in successione, prendendo sempre una gran quantità di mazzate ma dimostrando un’attitudine innata al trasformismo che manco Scilipoti.

vlcsnap-2013-09-20-11h15m17s77

Siccome stiamo parlando di un film di Hong Kong, e in particolare di un film di un Maestro del cinema, come già detto non mancano le scene di sangue, gli inseguimenti, il grottesco ed il gore con punte geniali (una donna gravida accoltella un uomo mentre le si rompono le acque, così, tanto per dire), in alternanza con gli sviluppi della prevedibile love story tra colleghi, tanto che il sorriso con il quale guardiamo il film diventa, volta per volta, un cenno di empatia, un ghigno, una smorfia, un tic.

vlcsnap-2013-09-20-11h18m56s166

Il film è perfetto, sembra girato da Billy Wilder,e ho detto tutto.

vlcsnap-2013-09-20-11h42m38s81

Ma, se proprio non vi basta, c’è anche una fuga in auto con il cieco alla guida, ed il finale è…lieto ?

vlcsnap-2013-09-20-11h21m53s158

2)      Chi è Johnnie To ?

Johnnie To, 62 anni, è una macchina da presa vivente. Ha al suo attivo una produzione sconfinata, 53 film in cui brillano le stelle di capolavori quali A Hero Never Dies, PTU, Election, Exiled, Breaking News.

Gira commedie, noir, polar, thriller, sci-fi, non si stanca mai, ha anche una casa di produzione propria, la Milkyway Image, con la quale produce le sue ed altre opere.

Johnnie_To-

I suoi film vengono distribuiti regolarmente in Occidente, in quello vero, cioè Nord America e parte dell’Europa, addirittura in Francia è amatissimo, tanto da girare Vengeance con Johnny Hallyday in omaggio al grande Jean Pierre Melville.

Se in Italia molti conoscono John Woo, e pochi conoscono Johnnie To, è solo per colpa, o per merito, di Quentin Tarantino.

Eccezion fatta per Dikotomiko ed una buona ma sparuta compagnia di valorosi (Far East film Festival), gli ignari critici italiani, quelli che bazzicano i festivaloni magnando panino e porchetta come se fossero alla festa del Partito, privi dell’innocenza e dello stupore di uno spettatore vergine, scrivono che “Blind Detective è un’ opera minore di Johnnie To”.

Non c’è peggiore cieco di chi non sa vedere.

Annunci

3 pensieri su “Buio in sala

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...