Vendesi costume da sexy-infermiera


Quant’è banale, nonchè triviale, la fantasia dell’infermiera erotica! Un luogo comune talmente abusato che non se ne può più, davvero. Tutti a sbavare quando ne passa una appena appena di bell’aspetto, tutti a immaginare se sotto il camice sia nuda o indossi intimo seducente. Tutti, me compreso. Ne ho conosciute almeno tre che non dimenticherò mai più, sigh! Prima di insultarmi, mettetevi al mio posto. Non adesso, tanti anni fa, quando io di anni ne avevo 16 ed ero in ospedale.

nurse-3d-Paz-de-la-Huerta

Ogni dimostrazione di affetto, ogni abbraccio caloroso, sopratutto quando una sesta di seno mi premeva contro il corpo, diventava ispirazione e stimolo a chiudermi in bagno diverse volte al giorno. Anche con un braccio ingessato. No, non era ingessato per il motivo che credete, sporcaccioni. Per quello ne avevo uno libero. Questa abusata e parzialmente giustificabile fantasia aveva anche una sua versione archetipica in celluloide, bionda, che rispondeva al nome mitologico di Gloria Guida.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Gli anni sono passati in fretta, ma le divise bianche pure, ed ogni volta l’effetto è lo stesso. Potevo ignorare un film che si chiama, semplicemente, Nurse? No.

nurse-3d

Non potevo, anche perchè le due figliole che indossano (e sopratutto si sfilano) le famigerate e potentissime divise, Paz De La Huerta e Katrina Bowden, le abbiamo già apprezzate in due film nostri, rispettivamente Enter The Void e Tucker & Dale Vs. Evil, come mi ha ricordato un nostro amico cannibale. Tra le due meglio Katrina, non c’è dubbio.

nurse bionda

Quando Paz esagera col rossetto, sembra quasi Rossana Doll.

Nurse-3D-releases-first-trailer

Smetto di divagare e comincio a scriver seriamente del film? Assolutamente no, non c’è niente di serio da scrivere: si potrebbe salvare il delirante finale Viammazzotutti, ma il resto è sangue+culi nella versione più vecchia e reazionaria che si possa immaginare, Paz verrebbe scartata anche ad un provino porno, e dialoghi e sceneggiatura sarebbero risultati stantii e noiosi anche vent’anni fa. Più che soft-core, qua siamo nel soft-Q.I. e se sono arrivato alla fine è soltanto perchè siamo sotto ferragosto, perder tempo è un must. Non lo avrei mai immaginato, ma questo filmetto è riuscito a farmi sbadigliare nonostante la sovraesposizione di pudenda femminili. Meglio, molto meglio L’Infermiera Di Notte!

Nurse 3D

Doug Aarniokoski

2013

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...