Alfano rilancia lo splatter in Italia


Finalmente una buona notizia per il cinema italiano, registi e sceneggiatori specializzati nell’horror estremo stanno festeggiando da ore, si odono echi di canti, balli e schiamazzi in ogni città, bottiglie vuote si accatastano a decine, centinaia. La direttiva del ministero degli interni, che bandisce in attesa di nuove regole le armi di scena dai set televisivi e cinematografici, è stata ingiustamente accolta dall’Anica con preoccupazione e polemico sdegno; l’associazione addirittura attribuisce al governo la responsabilità degli stop forzati che tale provvedimento provocherebbe alle fiction televisive e  ai film d’azione. La solita miopia del cinema italiano: bisognerebbe invece ringraziare Alfano, perchè un provvedimento così coraggioso stimolerà tutta l’industria cinematografica a compiere scelte azzardate ed estreme.

machete

Finalmente vedremo Montalbano maciullare a craniate i suoi avversari, il commisario Rex sbranare i criminali e srotolarne le viscere in primo piano, distretti di polizia e squadre antimafia saranno popolate quasi unicamente da zombi in via di decomposizione. Machete, forbici arrugginite, spilloni roventi riempiranno gli schermi in prima serata, e finalmente l’Italia diventerà la patria dell’horror estremo. Grazie Angelino!

zombi

Gli scontri mortali previsti nella prossima stagione di Gomorra saranno naturalmente decisi a colpi di vassoi stracolmi di fritture miste, che provocheranno stragi insostenibili e combustioni interne letali. Regna invece ancora l’indecisione riguardo alle scene del prossimo 007 che si gireranno in Italia, e la proposta avanzata da alcuni di usare le foto di Alfano come arma micidiale è stata subito scartata. Intanto il telefono di Daryl è rovente, sta ricevendo offerte di lavoro a raffica.

daryl

Sorpresi ed estasiati dalla scoperta, con gli occhi cerchiati dalle lacrime, accogliamo il ministro tra noi, orgogliosi di aver trovato in lui un insospettabile alleato nella lotta contro la tv innocua e il cinema carino. Evviva.

Annunci

Un pensiero su “Alfano rilancia lo splatter in Italia

  1. Pingback: Alfano vieta le sparatorie nei film - Pagina 3

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...