Terroristi! Unthinkable


Ottimo Film e maledetto, condannato dalla distribuzione diretta esclusivamente al mercato Home Video. Alla regia Gregor Jordan, che già in Buffalo Soldiers (2001) aveva sovversivamente indagato la psiche e la morale dei marines. Sotto le parvenze di un thriller a orologeria, Jordan costruisce un’opera solidamente brechtiana, in cui la dicotomia non è tra buoni e cattivi ma tra cattivi che vincono e cattivi che perdono.

unthinkable

3 bombe H in procinto di esplodere nascoste in 3 città X, il bombarolo – White, Anglo Saxon, Muslim – è nelle mani di esercito e FBI, il poliziotto buono, Trinity Ann Moss celibe e virginale, ed il poliziotto cattivo, Jules Samuel Jackson sadico e sanguinario, cercano di estorcere la confessione salvifica con mezzi alterni, dall’asportazione delle falangette alle carezze materne. La stanza delle torture, tante visibili e orripilanti in Abu Ghraib style, è un container a vetri guardato a vista dagli addetti ai lavori, una scuola in disuso è il non spazio che la contiene, metafora di una strana sporca guerra in cui il monitor è il campo di battaglia e tutti sono spettatori che guardano senza capire cosa sia giusto, cosa sia vero. Jordan si spinge oltre la soglia di consueta tolleranza, sporca il genere con incursioni gore e ci regala un Hostel altamente politico. Il finale sembra pacificatorio, ma l’edizione per il mercato Usa contiene delle scene post titoli di coda che gelano sangue e cervello.

unthinkable3

 

Unthinkable

Gregor Jordan

2010

285_039-copia

 

(dal dossier “Terroristi!” contenuto nel numero 145 di Nocturno, ora in edicola)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...