Effi Briest


La vita è breve e deludente, ma passa in fretta e contiene dei momenti di grazia che ce la fanno sopportare. Lo scorrere del tempo visto come una consolazione, nelle parole di Effi Briest, romanzo di Theodor Fontane pubblicato a fine ottocento; romanzo dal quale Rainer Werner Fassbinder ha ricavato un film omonimo nel 1974. Privo di qualsiasi scatto violento – verbale o fisico – che in molti altri film del regista tedesco funge da valvola di sfogo e momentanea liberazione per i personaggi, Effi Briest racconta una storia di adulterio nelle viscere della borghesia e della nobiltà tedesche di fine ottocento, e fu uno dei primi approcci di Fassbinder alla ricostruzione di un’epoca, oltre che ad un budget più consistente del solito. Ancora una volta, nonostante la recente infatuazione per il cinema di Douglas Sirk, il carattere melodrammatico dello script viene raffreddato per far emergere su tutto la sottomissione, vera ossessione di Fassbinder. La sottomissione nel rapporto di coppia che è la stessa sottomissione delle persone al potere. Il piglio letterario contribuisce a raffreddare anche i volti degli attori,  (e in questo clima l’interpretazione di Hanna Schygulla risulta ancora più convincente) e le citazioni di Fontane non sono solo sulle loro labbra: c’è anche una voice-over, oltre a dei cartelli inseriti tra le scene che riportano fedelmente interi passaggi del romanzo.

effi

Segnaliamo l’uscita, per la Ripley’s Home Video, dell’ edizione in DVD che contiene anche una conversazione con Antonio Latella.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...