Good Kill di Andrew Niccol in bluray


Andrew Niccol ed Ethan Hawke, ancora una volta. Dopo Gattaca, dopo Lord Of War. Stavolta Ethan veste i panni di Thomas Egan, ex-pilota di F-16 che adesso comanda droni armati a distanza. Come un esperto di videogiochi, con la piccola differenza che schiacciando un tasto, il missile visibile sullo schermo parte davvero e uccide davvero. Una pratica con la quale abbiamo familiarizzato – provando un notevole disagio – durante la visione di Homeland. Una delle facce del potere, anzi dell’onnipotenza, che permette ad un individuo di stare comodamente seduto in un ufficio confortevole appena fuori Las Vegas, schiacciando bottoni che decidono istantaneamente della vita e della morte di persone che si trovano in Afghanistan.

good kill

Andrew Niccol è l’uomo che ha scritto The Truman Show, e il ricordo fa capolino in numerose scene di Good Kill, rimandandoci al controllore “divino” che manipolava la vita di Jim Carrey, e che comunque aveva molto meno potere di un anonimo “pilota” di droni.

Torna una delle ossessioni di Niccol, quella dell’intrusione della tecnologia nel comportamento umano, un’intrusione che ha sempre effetti negativi. Stavolta non c’è la necessità della fantascienza, Good Kill parla di un presente che purtroppo, per ora, non ha nessuna intenzione di diventare passato. Il drone è anche, poi, uno dei massimi simboli di alienazione ed infatti la moglie di Thomas, Molly (January Jones, l’abbagliante protagonista di Sweetwater) gli dice ad un certo punto: “sembri distante chilometri e chilometri”. E dopo una pausa precisa: “più di diecimila”. Una battuta, ovviamente. Azzeccata.

goodkill2

Niccol ci guida nella mente vacillante di Thomas, che rischia di staccarsi dalla realtà; la guerra dei droni è la metafora più efficace per rappresentare tale distacco: non deve essere per niente facile passare ore a seminare morte e distruzione, e subito dopo tornare nel pacifico ambiente casalingo con moglie e figli. La sua regia è come sempre focalizzata sulla messa in scena dei conflitti morali e di coscienza dei suoi protagonisti, e la sua infatuazione per Ethan Hawke è ormai quasi ingombrante… anche se giustificata: ancora una volta la sua è una prova d’attore coi fiocchi. Good Kill è appena uscito in bluray per la Universal Pictures.

 

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...